Roma, (askanews) - Fra le 10 canzoni di "Di te e di me", il nuovo album degli Zero Assoluto nei negozi dal 18 marzo, anche una cover con un arrangiamento acustico e intimo di "Goldrake", come ci hanno raccontato Matteo Maffucci e Thomas De Gasperi, componenti del duo romano in un'intervista nello studio di Askanews. "E' una cover di Goldrake malinconica, la versione che abbiamo portato a Sanremo di Goldrake era acustica, con l'orchestra ecc. Sottolineava ancora di più l'emozionalità di un brano che per quanto ci riguarda e per tantissimi altri è un pezzo totale, è un evergreen, è una delle prime canzoni forse che abbiamo imparato nella nostra vita perché è un cartone animato, sono le prime canzoni che guardi, che ascolti e che impari in qualche modo", spiega Matteo Maffucci."Questa versione acustica, ispirata da un pezzo che aveva fatto Alessio Caraturo, l'abbiamo ripresa e rimodellata con l'orchestra, possiamo dire che riusciva a darti anche delle emozioni che l'originale non ti dava, l'originale era una canzone quasi allegra", sottolineano. "Abbiamo qui l'uomo del ritornello", dice Maffucci. L'originale? No. Va... Distruggi il mare e va...", canta Thomas. "Asciugati... Forever young", scherza Matteo.