Roma, (askanews) - Serata-concerto a Radio2 per presentare "Senza Mentire", il nuovo singolo degli Stag sul palco assieme a Denise, Erica Mou, Nathalie, Diodato, The Niro e Thony, alcuni dei 10 artisti che hanno partecipato alla canzone diventata la colonna sonora delle iniziative dell'Aism (Associazione italiana sclerosi multipla) dedicate alla Giornata mondiale della sclerosi multipla il prossimo 27 maggio. La cantante e attrice Thony: "Noi abbiamo fatto del nostro meglio per riuscire anche a trasmettere questa sensazione che c'era di unione tra tutti quanti: c'erano i ragazzi dell'Aism, c'eravamo tutti noi, che tra l'altro ci conoscevamo a malapena". Il potere della musica, secondo Erica Mou: "Aiuta sempre, aiuta soprattutto a trovarsi, tante volte siamo a un metro e non ci vediamo proprio, invece con la musica succede che ti guardi intorno".Scritta dagli Stag, giovane band capitanata da Marco Guazzone, ispirata alle parole di Antonio Raia, ex sportivo affetto da sclerosi multipla e prodotta da Paolo Buonvino, "Senza mentire" è già un videoclip girato da Davide Marengo e che vede insieme musicisti, volontari dell'Aism e ragazzi affetti da sclerosi multipla. L'esperienza di Nathalie: "E' stata molto bella, molto intensa e a tratti commovente. Sentiamo parlare quasi tutti i giorni di malattie come la sclerosi multipla però raramente veniamo in contatto con chi questa realtà la vive".Obiettivo del progetto è sensibilizzare i giovani alla lotta contro la malattia: con l'acquisto della canzone su iTunes sarà infatti possibile partecipare attivamente alla raccolta fondi.