Oronzo è un macellaio. Figlio di Giuseppe Rinaldi detto "Seppu lu Zingaru", negli anni '80 gestiva attraverso la ditta di famiglia gran parte del commercio di cavalli in Puglia, sdoganando e vendendo più di 200 cavalli a settimana. Claudio Giagnotti in arte "Cavallo", nipote di Oronzo, è un musicista ed un produttore musicale. Figlio di un italiano e di una rom, è un rom al 50%. Il suo gruppo musicale Mascarimirì è uno dei più conosciuti nel panorama della musica tradizionale salentina. Ma pochi sanno che Mascarmirì è una parole di origine rom, significa "Oh Madonna mia". Nel 2010 Cavallo si dedica all'album dal titolo GITANISTAN. Inizia un viaggio personale dentro le sue origini, la sua verità.