Roma, (askanews) - Si intitola "Io non la voglio una vita normale" è il nuovo singolo dei "Giorni anomali", la band pop rock nata a Viterbo nel 2009, formata da Federico Meli, Riccardo Aquilanti, Alessio Forlani, Stefano Capocecera e Federico Maragoni.Gruppo fuori dagli schemi, i Giorni anomali si sono contraddistinti per una fortissima dimensione live nella loro città natale, Viterbo.La voce Federico Meli spiega cosa c'è dietro il nuovo singolo: "L'arte nasce dal disagio, dagli stati di rabbia, dalla paura. I miei punti di riferimento sono tutti artisti che non hanno fatto una vita normale. Questa canzone parla del fatto che io voglio che la vita mi vada male se lo scotto da pagare è quello di scrivere cose che arrivano allo stomaco della gente".Preludio per il lancio di un nuovo disco: "Questo singolo è il lancio del nostro disco che uscirà a settembre che si intitolerà 'Quello che non si impara a scuola'. Sono testi che parlano della vita che non viene insegnata a scuola".I Giorni anomali sono pronti a portare la loro musica ed energia in un tour in tutta Italia: "Il tour sta andando molto bene, diverse date fuori zona. Suoneremo ad Ascoli, Latina, ci stiamo staccando dalla nostra realtà seppur bellissima. Adesso abbiamo bisogno di allargarci".