San Paolo del Brasile (askanews) - Migliaia di persone, molte delle quali in costumi variopinti e mise provocanti, hanno affollato l'Avenida Paulista, la strada più importante di San Paolo del Brasile, per l'annuale appuntamento del gay pride, la sfilata dell'orgoglio omosessuale.Circa 20 carri allegorici con a bordo ballerine in costume hanno colorato la strada della città. Lo slogan del 2015 era: "Sono nato in questo modo, sono cresciuto così e sarò sempre così: rispettami".Dal 1997, anno del primo gay pride, al quale parteciparono solo 2mila persone, la partecipazione a questo evento - ora tra i più grandi del mondo - è cresciuto esponenzialmente. Secondo gli organizzatori per il 2015 si parla di circa 2 milioni di persone.(Immagini Afp)