Roma, (TMNews) - Dal 30 maggio al primo giugno Roma ospita la decima edizione del Mojo Station Blues Festival, che vede in cartellone grandi nomi internazionali, tra cui il portoghese Frankie Chavez e, direttamente dal Mississippi, Cedric Burnside, uno dei nipoti del grande bluesman Robert Lee Burnside.Ad aprire la tre giorni di cultura e musica afroamericana sarà, venerdì 30 maggio alla Locanda Atlandide, Frankie Chavez, considerato da critica e pubblico il miglior esponente europeo del blues attuale.Sabato 31 maggio, l Init Club ospiterà Cedric Burnside, numero uno mondiale dell'Hill-Country Blues, che presenterà in anteprima il nuovo album "Hear Me When I Say".La terza giornata, sempre all'Init club, vedrà protagonista Turchi, meglio noto come Reed Turchi,chitarrista, cantante, produttore del North Carolina, chepresenterà ufficialmente l'album "Can't Bury Your Past", edito in Italia a fine aprile dalla Ird.