Roma, (Askanews) - Lo chef francese Yannick Alleno è stato nominato "Cuoco dell'anno" dalla prestigiosa guida gastronomica Gault et Millau."Io penso che sia la traduzione di tutto il lavoro che ho fatto a Parigi dal 2006. Ho lavorato sul movimento a chilometro zero, che ora è seguito da centinaia di chef", ha detto il cuoco."Sto creando nuove salse - ha aggiunto -: le salse sono il Dna della nostra cucina francese. Io penso che sia un reale impegno per il futuro. E penso che il premio di oggi sia la realizzazione di tutto questo", ha detto il cuoco.Alleno è conosciuto per le sue salse creative e gestisce le cucine del Pavillon Ledoyen ai Campi Elisi. Ha ottenuto dalla guida Michelin tre stelle.