In questo nuovo appuntamento con Pop Style, le interviste di Radio24, Marta Cagnola incontra Francesca Michielin. Il suo ultimo album si chiama 2640 come l'altitudine di Bogotà. «Volevo scappare lì - racconta - perché sentivo un grosso disagio e non ne potevo più. Bogotà è il luogo in cui le persone aspettano il visto per gli Stati Uniti, un luogo in cui si fanno incontri meravigliosi». Sono importanti gli incontri, nel suo disco, sono importanti le donne e la voglia di vivere il tempo. Perché, come le ha insegnato sua mamma, «la vita è un tiramisù e va mangiata tutta».