Roma, (askanews) - Un viaggio nella storia dell'antica Roma, con una passeggiata notturna nel Foro di Cesare che, dal 24 aprile sarà visitabile attraverso la galleria sotterranea dei Fori imperiali, aperta per la prima volta al pubblico dalla fine degli scavi del ventesimo secolo.Il progetto multimediale nasce da un'idea del popolare conduttore televisivo e divulgatore scientifico Piero Angela e del fisico Paco Lanciano, suo braccio destro televisivo e rientra tra le iniziative promosse dal Campidoglio per il 21 aprile, il Natale di Roma.Il racconto di Piero Angela, accompagnato da ricostruzioni e filmati, parte dalla storia degli scavi realizzati per la costruzione di via dei Fori Imperiali, quando un esercito di 1500 muratori e operai smantellarono l'antico quartiere medievale per scavare in profondità e riportare alla luce i reperti.Dopo il successo del "Foro di Augusto" nel 2014 (110mila spettatori e 563 repliche), dunque, il progetto di valorizzazione dei Fori Imperiali torna e si amplia con una nuova tappa. Prima proiezione del Foro di Cesare alle 22 del 24 aprile; si potrà assistere solo con prenotazione. A seguire: due spettacoli tutte le sere dal 25 aprile al 1 novembre 2015.