Firenze (askanews) - Il docufilm di Sky "Firenze e gli Uffizi 3D" sbarca nelle scuole italiane. A partire dal 21 marzo fino alla fine del 2016 gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado potranno assistere alla proiezione su grande schermo dell'opera realizzata in collaborazione con Sky Arte Hd, Nexo Digital e Magnitudo Film, e che racconta l'immenso patrimonio di Firenze, alternando a immagini in alta definizione momenti di approfondimento storico artistico.Frederic Michel, executive vicepresident per la corporate reputation di Sky. "Per noi è molto importante aprire la porta dell'arte a tutti - ha detto - al cinema, alla scuola. Siamo qui a Firenze per dimostrare che è possibile accedere all'arte ogni giorno".Per il sottosegretario all'istruzione, Gabriele Toccafondi, l'iniziativa è un segno di come la scuola possa e debba aprirsi ben oltre i confini di banchi e libri cartacei."Vedere questo film che racconta di come i nostri avi hanno saputo creare il bello nella città di Firenze è scuola a tutti gli effetti. Questo è un percorso rivoluzionario". "Firenze e gli Uffizi 3D" è stato visto già in 160 paesi, facendo registrare 160 mila presenze.