Roma, (Askanews) - Un doppio cd, 31 brani, 18 duetti: esce "Fiorella", antologia musicale di Fiorella Mannoia, ricca di duetti e collaborazioni d'eccezione, per celebrare i 60 anni dell'artista e i suoi 46 anni di carriera. Un cd che raccoglie il meglio del repertorio di Fiorella, da "Caffè nero bollente" a "Io non ho paura", con un singolo inedito "Le parole perdute". E un secondo cd ricco di duetti: da "Un bimbo sul leone", con la partecipazione straordinaria di Adriano Celentano, e poi duetti con Baglioni, Battiato, Tiziano Ferro, Laura Pausini, Ligabue.L'artista racconta così come è nato questo album: "Il filo conduttore è la mia vita artistica, 46 anni di carriera. Siamo partiti da Castrocaro 1968. In occasione del mio 60esimo compleanno, abbiamo voluto fermare tutti questi anni di lavoro".Un aneddoto curioso è la collaborazione con Adriano Celentano. "Non me l'aspettavo. Stavo anche per non chiederglielo..Poi ci abbiamo provato, e ha risposto con un entusiasmo che non mi aspettavo. È stato un bel regalo". Nell'album anche un duetto con Dori Ghezzi: "Un regalo umano più che professionale".A fine novembre partirà "Fiorella Live", un tour che toccherà numerose città italiane. "Non vorrei fare una tournée autocelebrativa, ma vorrei fosse una festa, anche all'insegna dell'autoironia".