Roma, (askanews) - Dopo monsignor Paglia, nel mirino degli scherzi radiofonici è finito il sindaco di Roma, Ignazio Marino. In una giornata già complicata, il buongiorno al primo cittadino è arrivato da uno scherzo effettuato da Rds: l'imitatore Barty Colucci si è spacciato per Renato Zero."Siamo sotto una aggressività continua - ha risposto Marino al falso Zero che gli chiedeva cosa succede nella capitale - probabilmente perché stiamo scuotendo davvero poteri e privilegi che hanno retto per molti anni in questa città". Alla domanda se sia stato davvero il sindaco di Filadelfia a invitarlo nella città statunitense Marino ha risposto: "Sono stato invitato dal sindaco di Filadelfia che è venuto personalmente".Poi il finto Renato ha intonato una canzoncina, sulla falsariga di 'Roma nun fa la stupida stasera'.