Mantova, (TMNews) - Dopo cinque giorni intensi e molto caldi, da tutti i punti di vista, a Mantova ha chiuso i battenti la 17esima edizione di Festivaletteratura. E gli organizzatori, per bocca di Luca Nicolini, si mostrano soddisfatti."Questa è stata un'edizione del festival particolarmente vivace e particolarmente interessante - ci ha detto - mai come quest'anno fin dai primi giorni abbiamo avuto un'affluenza di pubblico molto alta".A favorire la maggiore distribuzione del pubblico nel corso delle varie giornate probabilmente anche la scelta di non concentrare i grossi eventi nel weekend e di iniziare subito forte il mercoledì con Saviano."La cosa sorprendete per noi - ha aggiunto Nicolini - è stata anche che gli incontri più di nicchia, gli incontri più nascosti, sono stati trovati dal pubblico. Non ci si è concentrati solo sui nomi importanti, ma si sono trovate delle situazioni che noi ritenevamo molto interessanti, ma più nascoste".E per l'anno prossimo? "Per il 2014 - ha chiosato Nicolini - non abbiamo al momento delle previsioni da fare, ma abbiamo naturalmente molte speranze". Con buona pace della crisi.