Roma, (askanews) - Nel quartiere di Brixton, a sud di Londra, dove David Bowie è nato nel 1947, lunedì sera si sono radunate oltre duemila persone per celebrare la sua grandezza, accendendo candele, dipingendosi le facce con la saetta sul volto come "Aladdin Sane", uno dei molti personaggi interpretati sul palco dalla star, e cantando le canzoni del Duca Bianco accompagnati da chitarre.Tutti i bar della zona hanno dedicato le loro playlist all'artista scomparso, che visse a Brixton fino a sei anni con la madre cameriera e il padre impiegato in una ong che aiutava l'infanzia. Le prime pagine dei quotidiani britannici sono tutte dedicate alla rockstar britannica, il titolo del Daily Mail: "Bowie, anche se morto una stella che ancora brilla nel mondo".(immagini Afp)