Roma, (askanews) - Anche Dario Franceschini, ministro per i Beni culturali, è sfilato sul red carpet della Festa del cinema di Roma, dove ha parlato della Mia (Mercato internazionale dell'Audiovisivo) alle Terme di Diocleziano, e della ripresa degli investimenti cinematografici internazionali in Italia: "E' una cosa importante, internazionale, è alle Terme di Diocleziano, non in un anonimo albergo, e poi ho potuto annunciare ieri che nella legge di stabilità abbiamo aggiunto altri 25 milioni per il tax credit cinematografico e quindi è una grande opportunità per le produzioni internazionali che stanno tornando in Italia: sta rifiorendo Cinecittà, adesso ci sono le liste d'attesa".La manifestazione, ha sottolineato, "passa da festival a festa, quindi non ci sarà più il concorso ma c'è un grande coinvolgimento della città, c'è il mercato del cinema alle Terme di Diocleziano: se si mescola la bellezza del patrimonio artistico con il talento, l'Italia e Roma sono irresistibili".