Roma, (askanews) - Quentin Tarantino ha finalmente la sua stella sulla Walk of Fame. Festa ad Hollywood per il regista davanti al Chinese Theatre insieme al cast dell'ultimo film, "The Hateful Eight" uscito nelle sale statunitensi per il Natale e in arrivo in Italia a febbraio, compresi l'amico Samuel L. Jackson e Tim Roth.Ad accompagnare Tarantino c'era anche la fidanzata Courtney Hoffman. Dopo le foto di rito davanti alla sua sua stella sul viale delle celebrities, il regista di "Django" si è fermato a firmare autografi ai fan, arrivati in massa con le locandine e i dvd dei suoi film più famosi per celebrarlo."La prima volta che sono venuto qui - ha detto Tarantino - era il 1969 e avevo 7 anni. Era una domenica pomeriggio e i miei genitori mi avevano portato in visita a Hollywood. Vidi Butch Cassidy e Sundance Kid qui. Fu la prima volta che camminai su questo viale ed ecco che ora c'è il mio nome scritto qui".Sono in tanti ad amare Tarantino, già candidato a 3 Golden Globes con il nuovo western, anche per la colonna sonora di Ennio Morricone."Il suo senso del ritmo, il suo senso del cinema non ha eguali - dice questo fan - ama il cinema così tanto che questo traspare nei suoi film. Chiunque ha la passione del cinema deve amare Tarantino".