Roma, (askanews) - Una notizia che lascia di stucco migliaia di fan in tutto il mondo. Gli One Direction hanno deciso di prendersi un anno sabbatico. Niente tour promozionale, quindi, per la band inglese, dopo la pubblicazione, a breve, del loro quinto album. Ma Harry Styles, Niall Horan, Liam Payne e Louis Tomlinson a partire dal prossimo marzo si dedicheranno a loro stessi e a progetti individuali, per riunirsi chissà, dopo un anno.Uno scioglimento sarebbe un lutto per le directioners che li seguono da anni, ma per ora non ci sono indiscrezioni al riguardo. La notizia della decisione di prendersi una pausa ha fatto il giro dei tabloid inglesi, lanciata dal Sun che ha citato una fonte anonima vicina al gruppo. Per una boyband, anche se giovanissima, raggiungere il traguardo dei cinque anni insieme è comunque un ottimo risultato. L'abbandono di Zayn Malik a marzo scorso aveva fatto pensare a un possibile scioglimento del gruppo, ma così non è stato.Ora c'è solo da capire se qualcuno di loro, singolarmente, raggiungerà ancora più successo che in gruppo. Un po' com'è stato per Robbie Williams che ha preferito proseguire la sua carriera da solista piuttosto che riunirsi ai Take That.