Los Angeles (askanews) - Si era alzato in piedi sul tavolo per difendere il professor John Keating e il diritto di espressione nel film cult "L'attimo fuggente" e 25 anni dopo, nel giorno in cui Hollywood celebra la sua carriera, ha voluto ricordare la Francia colpita dal terrorismo.Ethan Hawke tre volte candidato all'Oscar, ha lasciato le impronte di mani e scarpe di fronte al Chinese Theatre di Hollywood e ha colto l'occasione per esprimere la sua vicinanza alla Francia "Sono solidale con tutti i francesi e con chi lotta per la libertà di stampa, siamo con voi" ha detto l'attore.L'ex marito di Uma Thurman poi ha raccontato di aver provato la sua più grande emozione quando partecipò al primo provino a Hollywood a 14 anni."E' sorprendente esse qui oggi, anche se mi sento un po' disorientato. Ho iniziato a recitare 30 anni fa e la mia più grande ispirazione era fare parte di questa comunità" ha detto Ethan Hawke.Con lui alla cerimonia il cast del thriller fantascientifico Predestination.