Parigi (TMNews) - E' stata la cantante svedese Lykke Li, con il suo tormentone di successo "I follow rivers," ad aprire a Parigi la sfilata del marchio di lingerie a prezzi popolari "Etam". A far da colonna sonora per le splendide modelle in passerella c'erano, però, anche altri nomi noti del mondo dello spettacolo, come Lily Allen e M.I.A. Per uno show in stile "Victoria's Secret"in cui a farla da padrone, tra luci e paillettes, erano soprattutto malizia e sensualità.A curare la collezione, la super top model russa Natalia Vodianova, in veste di stilista, che ha dato a ogni capo del brand un personalissimo tocco di lusso ed eleganza, senza trascurare comodità e sensualità.La parola d'ordine dunque è sedurre con trasparenze e stampe liberty, per capi in equilibrio tra classico e moderno che esaltano la femminilità di chi li indossa. Presente alla sfilata, Antoine Arnault, Ad di Louis Vuitton e fidanzato della Vodianova.(immagini AFP)