Roma, (askanews) - Una buona notizia per i fan del fantasy e soprattutto dei racconti di J.R.R. Tolkien. Esce nel Regno Unito un manoscritto rimasto nascosto per anni e scritto dal papà delle celebri trilogie de "Il Signore degli anelli" e "Lo Hobbit", quando era ancora giovanissimo e frequentava l'università a Oxford tra il 1914 e il '15.Proprio durante gli studi all'Exeter college, nella cui cappella oggi c'è un busto che lo ricorda, Tolkien lavorava a questo primo racconto, "The Story of Kullervo", ispirato a sua volta al Kalevala, antico poema epico finlandese della metà dell'800 basato su canti popolari.Il libro, mai completato dall'autore, conterrebbe secondo gli studiosi molti dei personaggi della Terra di Mezzo, in particolare ci sarebbero dei richiami a Turin Turambar, eroe de "Il Silmarillion". Il racconto di Kullervo, un orfano con poteri particolari in cerca di vendetta contro il mago che ha ucciso suo padre, era stato inserito cinque anni fa in un saggio su Tolkien di una ricercatrice universitaria, adesso viene pubblicato da Harper Collins e il 27 ottobre uscirà anche negli Stati Uniti.