Cosimo Rega, ex camorrista, ha trovato nell'arte la salvezza