Torino, (TMNews) - Un premio alla Carriera e in film in cantiere. E' un momento d'oro per Emma Dante. La regista, scrittrice e drammaturga palermitana, al Torino Gay & Lesbian Film Festival, è stata insignita del premio 'Dorian Gray' alla carriera. Ma non solo, dopo il successo di Via Castellana Bandiera, sta lavorando a un nuovo film, tratto dalla sua piece teatrale "Le sorelle Macaluso", al momento nei teatri italiani.Al centro della sua opera il tema della famiglia, mai felice e risolta. Un tema che assicura l'autrice non ha radici in fatti autobiografici:"Il senso del mio lavoro parte da una idea di indagine sulla diversità, la famiglia è intesa come il primo nucleo sociale dove si sviluppa la crescita di un individuo, per questo scelgo la famiglia, anche se non credo molto alla famiglia come istituzione come si vede dai miei lavori"Molto presente anche la Sicilia, anche se l'autrice spiega che c'e' Torino "all'origine di tutto. Essere qui a ricevere un premio alla carriera significa che tutto torna e che la mia carriera sta andando nella direzione giusta".