Rio de Janeiro (askanews) - Ballate d'amore e un po' di pop al Rock in Rio grazie al tocco romantico di Elton John che insieme a Rod Stewart è stato protagonista della terza giornata del festival che festeggia il trentesimo anniversario.Dopo i Queen e i Metallica, ancora spazio ai grandi della musica tra melodie intramontabili e nuovi brani.Elton John si è seduto al pianoforte con una giacca azzurra decorata con paillettes e subito il pubblico carioca lo ha accolto con tantissimo calore.Il baronetto della musica britannica ha commosso la enorme platea eseguendo Candle In The Wind e tanti altri successi del suo repertorio.Poi è stata la volta dell'energico Rod Stewart, tornato sul palco di Rio dopo aver partecipato alla prima edizione del festival 30 anni fa. Voce roca, capelli platino e giacca bianca, a settant'anni il cantante britannico è ancora capace di far ballare migliaia di persone con canzoni come Da Ya Think I'm Sexy? e Sailing.