Roma, (askanews) - "E' stato il primo teatro della mia vita, ero abbonato all'Eliseo, andavo a vedere tanti spettacoli" ha detto l'attore Riccardo Rossi durante un'intervista ad askanews, commentando la situazione del teatro romano, chiuso per sfratto."L'Eliseo per me ha quell'importanza storica della compagnia dei Giovani di Giorgio De Lullo, Romolo Valli, Elsa Albani. Poi Peppino Patroni Griffi lì al Piccolo Eliseo, dove ho visto Carlo Verdone negli anni '70. Quindi spero veramente che si risolva nel modo migliore perché è un teatro importantissimo e tra l'altro è di un'eleganza strepitosa".