Milano, (askanews) - La vittoria di Amici 13 le ha cambiato la vita, ora punta a godersi ogni istante di questo momento, in cui mette a frutto la sua grande passione per la musica: si chiama "Libere" il primo album di inediti di Deborah Iurato, prodotto da Mario Lavezzi in collaborazione con Nicolò Fragile. "Libere - spiega la cantante - è un augurio a tutte quelle donne che non sanno come uscire dalle loro debolezze, da quello che succede nella vita. Oggi l'attualità parla di questo, della violenza sulle donne e del femminicidio, paure che ha la donna di non saper reagire a quello che le succede. Io so però che dentro di noi c'è questa forza e tante volte non la sappiamo tirare fuori, quindi è un augurio a rimettersi in gioco".Deborah in questo lavoro è partita dalla sua esperienza, un periodo di difficoltà nel quale aveva smesso anche di cantare: "Tante volte ti senti non bella, non apprezzata delusa, spesso è la persona che ti sta accanto che ti fa sentire così. L'esperienza di Amici mi ha aiutato perchè mi ha reso più forte e determinata.Il disco parla del mondo femminile e dell'amore in tutte le sue forme: è il tema anche del primo singolo "L'amore vero". Due le collaborazioni celebri, con Fiorella Mannoia e Rocco Hunt. "Fiorella aveva già scritto per me 'Anche se fuori è inverno' che è stato un successo, eppure ha ancora voglia di scrivere per me e starmi accanto e per me è una grande soddisfazione. Lui è una persona tanto semplice e determinata, si è creata un'alchimia, un feeling".Anche il palco di Sanremo è un sogno: in attesa di realizzarlo Deborah si gode l'uscita dell'album. Per l'Ariston si vedrà.