Milano, (askanews) - Un music talent show sul Web per realizzare il sogno di girare un videoclip professionale. È la sfida di "Zootropolis music star", il contest online lanciato da Disney in occasione dell'uscita del film d'animazione, il 18 febbraio: si partecipa con un video in cui si reinterpreta il brano "Try everything" cantato da Shakira. In giuria ci sono i cantanti Malika Ayane e Alessandro Casillo, l'attore Paolo Ruffini, la star tv di "Violetta" Lodovica Comello, il discografico Mario Sala e il maestro Adriano Pennino. La parola d'ordine è divertisi."Io cerco qualcuno che sia unico, ed è il consiglio che dò: cercare di essere originali e trovare una chiave che nessun altro ha e cercare di spiccare per questo dettaglio" ha detto Lodovica Comello."Io cercherò di dare dei consigli umani perchè il canto è umanità, ai ragazzi dico di non pensare che stiano facendo l'ultima cosa della loro vita" ha aggiunto il maestro Pennino."E' importante divertirsi, mettercela tutta e prenderla come un gioco, non buttarsi giù: anche se le cose vanno male ci può essere sempre una risalita" ha detto Casillo, il cui successo è nato proprio sul Web.Si parte dal messaggio del film "Zootropolis", ambientato in unacittà che accoglie animali di ogni tipo e composta da quartieriche celebrano culture differenti: chiunque può realizzare i propri sogni."E' fondamentale credere e lavorare per realizzarli: mai perdere il senso della realtà, altrimenti di soli sogni non si vive" ha detto Malika Ayane."C'è questa bellissima frase che diceva Walt Disney cioè 'se sogni puoi farlo' credo che sia sintomatica di quanto alla fine il forte desiderio di qualcosa possa essere determinante per la vita, se uno ci crede davvero"."Io posso aggiungere - ha detto Sala - che da discografico non ho mai conosciuto nessun cantante di successo che non abbia mai sognato di diventarlo, quindi è essenziale".Il video realizzato va caricato sul sito entro il 14 febbraio. I 20 più votati dal pubblico saranno esaminati dai due giudici tecnici, che selezioneranno 4 finalisti. Loro vivranno una giornata con i giudici: di mattina saranno seguiti da loro come vocal coach, di pomeriggio il talent decreterà il vincitore.