Roma, (askanews) - Pattinare su ghiaccio non è cosa proprio da tutti, ma 11 vip hanno deciso di mettersi alla prova, in coppia con campioni del pattinaggio. Milly Carlucci torna il sabato sera su Rai1 con "Notti sul Ghiaccio" e ha fatto mettere i pattini al principe Emanuele Filiberto di Savoia, a Valeria Marini, ai campioni di sci Manuela Di Centa e Giorgio Rocca, a Giulio Base, Barbara De Rossi, al modello Stefano Sala, a Giorgio Borghetti, Chiara Mastalli, al Rudy dei "Cesaroni" Niccolò Centioni e a Clara Alonso di "Violetta". Sei sabati in cui si sfidano a colpi di evoluzioni, angeli, prese, cercando di evitare cadute, giudicati da Simona Ventura, Marco Liorni, Gabriella Pession, Enzo Miccio, Selvaggia Lucarelli e dal televoto. Milly Carlucci sulla terza edizione dello show:"Tantissime novità che scoprirete dal vivo, abbiamo riscritto il programma completamente, è un altro, anche se è un talent, ci si esibisce, si viene giudicati e eliminati, ma la scrittura del programma è totalmente nuova".La conduttrice ha scelto un cast di "audaci", pronti a allenamenti intensi, poche settimane per prendere confidenza con il ghiaccio. Il principe Emanuele Filiberto:"Pattinavo in modo da bambino, basico con le mie figlie, ora ho dovuto imparare a farlo in modo artistico, in un modo più da spettacolo". Valeria Marini: "E' stato tosto, mi sono allenata molto, ho passato davvero le notti su ghiaccio".Schietto Niccolò Centioni: "Mi alleno da circa da 50 ore, sono tre settimane e mezzo e sono caduto circa, una decina di volte penso". "Io temo me stesso per la fragilità nelle prese". E la sua insegnante pattinatrice Claudia Iacono ha paura? "Sì, tantissima, ma bisogna fidarsi, quindi ci fidiamo".