Milano (askanews) - La bellezza, la creatività e la tecnologia. Nella settimana del Design Tim presenta nello spazio Tim4Expo in Triennale la mostra "Milano Galleria. Quattro progetti, affidati ad altrettanti designer per raccontare l'identità della città di Expo, partendo da una lampada speciale sviluppata da GamFratesi, come spiega il curatore di Marco Sammicheli."Nel caso della formazione - ci ha detto - con una lampada che illumina e proietta, riscrivendo la relazione all'interno di un'aula didattica. Con la musica insieme a Marco Dessì attraverso uno strumento che condensa tre funzioni in un unico oggetto: l'illuminazione ambientale, la ripetizione di segnale wi-fi e uno speaker altoparlante. Nel caso degli Zaven con l'arte abbiamo reinventato un'idea di audioguida che attraverso la tecnologia dei Beacon, un device portatile racconta la storia di una mostra. Infine con Odoardo Fioravanti una famiglia di intelligenze prova a pensare e ripensare la sicurezza sul lavoro".Quest'ultimo progetto prevede l'interazione tra un cellulare e le attrezzature - caschetto, salopette, maschera da saldatore - tipiche del lavoro. Sempre nell'intento di coniugare le idee innovative e i prodotti. Paolo Teoducci, responsabile Eventi business di Tim-Telecom Italia. "E' stato un incontro molto interessante - ci ha spiegato - tra ingegneri e collaboratori di Telecom Italia perché l'innovazione per noi è sempre stata vissuta in maniera molto tecnica. Ho vissuto in prima persona l'entusiasmo di vedere la bellezza del design applicata a delle idee sulle quali noi stavamo lavorando già da tempo".La mostra in Triennale resterà aperta al pubblico nel seminterrato del palazzo di Muzio fino al 2 maggio.