Roma, (askanews) - Sorpresa alla sfilata di Philipp Plein a Milano, all'improvviso è apparsa Courtney Love, accompagnanta da una band di robot.La cantante è arrivata su una passerella mobile e futuristica che poi si è fermata per fare spazio alle modelle che hanno indossato la collezione primavera-estate 2016 dello stilista tedesco, accompagnate dalle sue canzoni.Tema rock e aggressivo anche negli abiti: pantaloni stretti, giubbotti corti, abiti aderentissimi e glitterati, borchie ovunque, modelle con occhiali da sole e hand-bag sportive. E in contrasto con lo stile "dark", una gonna in tulle come quelle delle ballerina.