Roma, (askanews) - Otto ore di musica live, migliaia di spettatori attesi da tutta Italia. Tutto pronto per il Concerto del primo maggio in diretta da piazza San Giovanni in Laterano, a Roma che torna quest'anno per la 26esima edizione. Sul palco si alterneranno artisti internazionali e italiani: da Skunk Anansie a Max Gazzè, da Vinicio Capossela a Gianluca Grignani, dai Tiromancino a Fabrizio Moro. Solo per citarne alcuni.Tema del tradizionale appuntamento, promosso da Cgil, Cisl e Uil, è "Più Valore al Lavoro: Contrattazione, Occupazione, Pensioni". A condurre l'evento sarà Luca Barbarossa, che sale sul palco per la prima volta da conduttore: "Un conto è passare, cantare le proprie canzoni, che comunque è emozionante perchè ti trovi di fronte a un oceano di umanità. Il fatto di pensare di stare su quel palco tutta la giornata, per otto ore, a gestire la musica del vivo a fare da conduttore. Sono emozionanitissimo".Un tema, quello del lavoro, che farà da trait d'union tra le diverse piazze italiane, senza contrapposizioni. "Da Genova a Bologna, a Taranto, a Roma...sarà una grande festa popolare, in cui si celebra il lavoro e ci si interroga sul valore del lavoro. Sarebbe molto deprimente mettere in competizione le piazze. Che sia una giornata di riflessione sul valore del lavoro, da Taranto a Genova, da Roma a Bologna a Firenze".Sul palco del "concertone" ci sarà anche la politica. "Ci saranno storie che riguardano il lavoro. Sono dell'opinione che tutto è politica, anche le canzoni che verranno cantate su quel palco sono un'importante storia politica, a partire da Bella ciao".Sul palco Barbarossa sarà affiancato da Mariolina Simone, conduttrice radiofonica e televisiva. E su questo, il direttore di Rai3, Daria Bignardi ha scherzato: "RaiTre è felice di ospitare anche quest'anno questa grandissima festa; una grande responsabilità per Luca, dov'è Mariolina? Come al solito le donne lavorano, gli uomini vanno a prendere gli applausi".La manifestazione sarà in diretta su Rai3 dalle 15 a mezzanotte.