Storia vera, fratelli reclusi a Manhattan e cresciuti coi film