Passato, presente e provocazione in rassegna dal 2 al 9 luglio