Il cult manga giapponese diventa simbolo lotta pirateria