Roma (TMNews) - Sarà aperto 260 giorni l'anno, a partire dal 24 luglio, Cinecittà World, il parco tematico dedicato al mondo del cinema a 15 chilometri dal centro di Roma. Il parco di attrazioni e maestose scenografie disegnato da Dante Ferretti è frutto di un investimento di 250 milioni di euro dell'Italian Entertainment Group, presieduto da Luigi Abete, con soci Andrea e Diego Della Valle, Aurelio e Luigi De Laurentiis e la famiglia Haggiag. Il parco, inaugurato alla presenza, fra gli altri, del ministro dei Beni culturali Dario Franceschini e del sindaco di Roma Ignazio Marino, darà lavoro a 1000 addetti e nel 2015 sono attesi un milione e mezzo di visitatori, con un fatturato stimabile di 55 milioni di euro.Luigi Abete ha spiegato che Cinecittà world punta ad offrire divertimento di qualità per il tempo libero dei romani e servirà come polo di attrazione per i turisti che arrivano nella capitale."Ho sempre detto da anni che l'Italia ha due autostrade per lo sviluppo, una in uscita e una in entrata: quella in uscita è l'internazionalizzazione del made in Italy, quella in entrata è l'accoglienza dei cittadini del mondo che vengono in Italia a godere della qualità della vita italiana, che significa avere un'offerta di entertainment.Quindi noi abbiamo fatto un investimento su questa autostrada per lo sviluppo che è l'entertainment, come autostrada per lo sviluppo dell'Italia: per accogliere, attrarre cittadini del mondo in Italia e per migliorare la qualità della vita dei cittadini italiani".