New York, (askanews) - La sua bellezza imperfetta ha conquistato il fashion system. Winnie Harlow, in arte Chantelle, è la prima modella con vitiligine a sfilare in passerella. Canadese, 19 anni, vive a New York ed è molto richiesta da stilisti e fotografi. La sua malattia della pelle progressivamente provoca l'assenza di melanina in alcune parti del corpo, ma lei non si è lasciata scoraggiare da questa "imperfezione"."Portavo il mio portfolio alle varie agenzie di moda, mi rispondevano, hai un bel corpo, un bel volto ma non sappiamo che farcene di te" racconta la modella.Chantelle ha reagito e lottato contro i pregiudizi sociali, mostrando di possedere una grande forza di spirito e tutti fanno ora a gara per immortalarla nei servizi fotografici ed ora è diventata testimonial del marchio Desigual."Non so bene dove mi abbiano visto, ma mi hanno cercato e sono andata a Barcellona e ho inziato a lavorare per loro. Ci sono tante cose che vorrei fare ancora, magari conquisterò anche una copertina di Vogue" conclude Chantelle.(immagini AFP)