Roma, (askanews) - La sfilata di Chanel prende letteralmente il volo. Nell'insolita location, il check-in di un aeroporto ricreato nel Grand Palais di Parigi, con tanto di gate e nastro-bagagli, è stata presentata la nuova collezione primavera-estate.Lo stile è casual, comodo e da viaggio, scarpe prevalentemente basse, modelle con il trolley in passerella, abiti colorati e tanti accessori, dagli occhiali da sole, ai cappellini, ai classici foulard, elemento immancabile in ogni linea della maison.Un'alternanza di completi glamour e di più classici tailleur, con pausa obbligata al banco del check-in. La compagnia è, neanche a dirlo, la Chanel Airlines.E alla fine tra i finti passeggeri arriva anche Karl Lagerfeld, accompagnato dall'ex musa e testimonial Cara Delevigne.