Roma, (askanews) - Giorgia, meglio stare a casa: il messaggio ironico a Giorgia Meloni di Caterina Guzzanti, intervistata a margine della presentazione della fiction Rai "Come fai sbagli" che tratta proprio di genitori e figli."Facciamo un riassunto: la Meloni diceva che non si poteva candidare perché era incinta" dice la più piccola di casa Guzzanti. "E vabbé, eravamo tutti grati, no? Adesso... Ma è tanto bello stare a casa, se si ha la possibilità. Io ho girato tutta l'estate questa fiction... Il mio bambino aveva sette mesi, l'ho lasciato con il papà la nonna la tata. Succede a tutti. Poi però quando si va al lavoro il bambino ti manca, Giorgia, vedrai. Meglio stare a casa. Per un po'. Ti riposi. E' stancantissimo, non dormi mai, veramente. Fare il sindaco, forse meglio di no".