2,5 mln gli italiani portatori sani. Malattia invisibile ma non invincibile