Roma, (askanews) - Spettacoli antichi e innovazioni; giochi, colori e musica, così gli artisti di strada conquistano Carpineto Romano. Il Borgo in provincia di Roma, diventa protagonista della 26esima edizione del Busker Festival dedicato agli artisti di strada. Due suggestive notti all'aperto, il 25 e il 26 agosto, impreziosite da teatro, musica, installazioni artistiche e spettacoli.Gli ospiti di questa edizione saranno giocolieri, artisti, attori, pittori e musici. Saranno loro a trasformare le piazze e i vicoli dell'antico borgo medievale in veri e propri palcoscenici.Gli artisti di strada, sotto la direzione artistica di Scuderie MArteLive, proporranno contaminazioni intelligenti e uniche: dal teatro di Guglielmo Bartoli alla magia delle ombre cinesi di Silvio Gioia, all'illusione travagliata di Maria Teresa Pascale con la sua interpretazione di uno spettacolo di Eduardo Ricciardelli, fino alle fantasiose bolle di sapone di Sara Amitrano e allo spettacolo di fuoco di Giovanni Nulleamai.