Roma, (TMNews) - Ogni giorno, in ogni angolo del mondo, c'è chi festeggia il proprio compleanno con un barattolo di Nutella. Oggi è la Nutella a festeggiare e a compiere 50 anni. Nel 1964, infatti, usciva dalla fabbrica di Alba il primo vasetto di Nutella, figlia dell'intuito di Michele Ferrero. Oggi un brand mondiale, apprezzato da intere generazioni per il suo gusto inimitabile. Nessuna ricetta 'magica' né segreta, dicono dalla Ferrero nella conferenza stampa di presentazione dei festeggiamenti.Tutto è scritto sull'etichetta. Ciò che invece resta coperto dal segreto è il processo industriale. Per questo, nessun accesso alle telecamere è consentito. Il presidente di Ferrero Spa, l'ambasciatore Francesco Paolo Fulci:"Ogni prodotto ha una parabola, alla sua ascesa copmincia il declino. La fine dell'ascesa non è assolutamente in vista perchè su ogni mercato in cui ci affacciamo riscuotiamo un successo anche per noi stessi incredibile".Per la ricorrenza, Poste Italiane ha realizzato un francobollo celebrativo: un riconoscimento importante per un prodotto Made in Italy famoso in tutto il mondo.Sostegno anche da parte del governo. Il ministro per lo Sviluppo economico, Federica Guidi:"Credo che questa sia una straordinaria storia di successo di imprenditoria familiare italiana che è diventata grande nel mondo, ha creato un grande gruppo, diventando un'azienda globale".Nutella è il prodotto alimentare confezionato italiano più popolare e più consumato nel mondo. Ma c'è una sorpresa. I primi consumatori non sono gli italiani, battuti - seppur di poco - dai tedeschi. Il 17 maggio festeggiamenti in piazza nella 'patria' di Nutella, Ad Alba mentre il 18 maggio, in piazza del Plebiscito a Napoli, verrà organizzato un evento di piaza con concerti e degustazioni. Ma il compleanno si festeggia in tutto il mondo: dalla Germania alla Francia, dalla Russia fino agli Emirati Arabi.