Londra (askanews) - Brit Awards spaziali per Adele. Ai premi britannici della musica è stato l'astronauta Tim Peake con un messaggio dalla stazione spaziale internazionale, a consegnarle virtualmente i premi. "Vorrei poter essere lì di persona a presentare" ha detto Peake, facendo scoppiare in lacrime Adele.Su quel palco la cantante ci è salita quattro volte, portandosi a casa il premio come miglior album dell'anno, miglior single e miglior aritsta femminile e successo globale. Una regina incontrastata. I Coldplay si sono dovuti accontentare del titolo di "miglior band inglese". Justin Bieber, invece, vince il premio come "migliore artista internazionale".Ma, a partire dal messaggio di un'astronauta, che non può non ricordare il major Tom di Space Oddity, tutta la serata è dedicata alla memoria di David Bowie ricordato con un omaggio alle sue canzoni e dalle parole di Annie Lennox."Il 10 gennaio di quest'anno il mondo è stato scosso dalla notizia che David Bowie era improvvisamente scomparso. Ho il sospetto che ognuno stia ancora cercando di elaborare questo evento, purtroppo inaspettato, anche se non lo conoscevano personalmente motle persone devono sentirsi come se le cose non saranno mai più le stesse"