Roma (TMNews) - In Italia nessuno prende decisioni, e servirebbe "una dittatura a termine", come in America, dove Obama comanda e può essere confermato una volta sola, e il potere legislativo ha pochi margini di intervento sui provvedimenti del governo di Washington. Insomma sarebbe necessario un presidenzialismo spinto per conferire più autorità al potere esecutivo. Questa l'agenda delle rifrome istituzionali, secondo Flavio Briatore, che ha parlato a 'L'aria che tira'.