Roma, (askanews) - Difficile non farsi tentare da piatti creativi e ricercati nei minimi dettagli, soprattutto se a cucinarli con tanta passione è Bradley Cooper. L'attore di "American Sniper" e "Una notte da leoni", è arrivato a Roma per presentare il nuovo film "Il sapore del successo" in cui interpreta uno chef stellato alla ricerca di un riscatto. Insieme a lui, la co-protagonista Sienna Miller.La commedia, nelle sale dal 26 novembre diretta John Wells, il produttore delle serie tv "E.R", parla di cibo e gustose creazioni, ma anche d'amore e di seconde chance. E' la storia dello chef Cooper che dopo anni di successo nel suo ristorante di Parigi, ha perso tutto. Per lui arriva la seconda occasione: ripartire a Londra, in un nuovo ristorante, con parte del vecchio staff e l'aiuto della bellissima Sienna Miller. Obiettivo: conquistare l'agognata e prestigiosa terza stella Michelin.Sienna Miller e Bradley Cooper sono al secondo film insieme dopo "American Sniper". Nel film l'alchimia tra loro ai fornelli è perfetta."E' stato fantastico - racconta l'attore, siamo stati fortunati a poter lavorare di nuovo insieme, ma guardatela, lei è una delle migliori attrici, è stata una fortuna che abbiano dato a lei il ruolo".Entrambi amanti del cibo e della cucina, si sono divertiti molto sul set."Per entrare in questo ruolo - spiega Sienna Miller - ho avuto l'opportunità di esplorare cose nuove, capire la vita di un vero chef, è stato affascinante: io amo il cibo, amo la cucina, mangiare, quindi è stato davvero interessante"."Anche io amo cucinare, ma ovviamente non lo so fare a quei livelli - ha detto Cooper - hai bisogno di anni per diventare così, ma io ho anche lavorato in una cucina, e ho imparato molto. E mi diverte farlo ancora oggi".Nel cast all stars, che annovera tra i tanti Uma Thurman e ed Emma Thompson, c'è anche il nostro Riccardo Scamarcio, arruolato nella cucina di Bradley Cooper.