New York, 1974. Dopo molti anni di prigione per essere stato coinvolto in un omicidio, il cinquantenne Chris viene rilasciato per buona condotta. Ad attenderlo fuori dalla prigione, senza troppo entusiasmo, il fratello Frank, poliziotto destinato a fare carriera, più giovane ed estremamente diverso da lui. Nonostante i suoi problemi con la giustizia il padre, che li aveva cresciuti da solo, aveva sempre preferito Chris e questa volta anche Frank vuole dare a suo fratello una possibilità, credendolo finalmente lontano dal crimine: decide di aiutarlo a ritrovare il rapporto con il figlio e la ex moglie. Ma queste speranze andranno presto deluse perché Chris torna a delinquere. Dopo l’ennesimo sgarro, Frank decide di eliminare il fratello dalla sua esistenza, ma ormai è troppo tardi: le loro vite e i loro destini sono ormai legati indissolubilmente, nel bene e nel male…