Milano, (TMNews) - Un ritorno discografico originale, sulla scia della sperimentazione che da sempre la contraddistingue nel panorama musicale internazionale. Ad anni di distanza dal suo ultimo lavoro, Bjork torna con "Biophilia Live", documentario visionario che The Space Cinema porta in esclusiva sui grandi schermi il 23 ottobre.Presentato al Tribeca Film Festival e considerato dalla critica "stupefacente", "Biophilia Live" è stato definito "uno spettacolo accattivante di un'artista in continua evoluzione". Registrazione live della performance realizzata nel 2013 all'Alexandra Palace di Londra, il film guida lo spettatore in un viaggio multidimensionale che ripercorre le dieci tracce dell'ottavo disco di Bjork pubblicato nel 2011.Un progetto d'avanguardia in cui la "poetessa dei ghiacci" porta il pubblico in un mondo "altro", attraverso un'esperienza al di sopra della realtà dove lo sguardo è rivolto alle molteplici sensazioni che possono scaturire dal connubio tra natura, musica e tecnologia. L'atmosfera insolita è realizzata attraverso effetti speciali, colori, immagini animate realizzate dai migliori designer diretti da Nick Fenton e Peter Strickland.