Roma, (askanews) - "Bagnasco è a favore delle Unioni Civili. Bisogna interpretare come i Vangeli, tutte le cose che riguardano la Chiesa vanno interpretate": lo ha detto il comico Roberto Benigni, al termine dell'incontro a Palazzo Chigi con il premier Matteo Renzi e il ministro Dario Franceschini, dove assieme agli altri registi premi Oscar Stefano Tornatore, Paolo Sorrentino e Bernardo Bertolucci hanno parlato del ddl sul cinema che sarà presentato al Consiglio dei ministri."Quando uno dice 'Io sono contro le unioni civili', però interpretando si capisce che è a favore, capito? Il Family Day l'ho organizzato io", ha aggiunto Benigni accerchiato da giornalisti.