Amelia, rimasta vedova sei anni fa, vive con il figlio di 6 anni, Samuel, tormentato dalla paura dell' Uomo Nero. Potrebbe sembrare un classico dramma familiare dai toni melò, fino a quando in casa non appare l'inquietante libro di fiabe Babadook. Le allucinazioni e le reazioni paranoiche di Samuel diventano sempre più incontrollabili, Amelia è addirittura costretta a fargli assumere dei farmaci. Finchè non inizia a percepire anche lei una presenza sinistra...