Roma, (askanews) - Roma continua ad essere "ostaggio" del film "Spectre", nuovo capitolo della saga di James Bond. Il set è arrivato a via della Conciliazione, a due passi da piazza San Pietro. Transennata tutta l'area intorno al Vaticano, ma nonostante questo turisti, fan e curiosi si sono appostati ai due lati della strada per assistere alla scena dell'inseguimento tra l'auto di Bond e i protagonisti "cattivi". I super-bolidi sono arrivati nella serata del 2 marzo, per girare la scena. Tutto blindato nonostante l'assenza del protagonista, Daniel Craig.