Nelle sale dal 31 marzo l'uomo che fece arrabbiare Hitler