Roma (TMNews) - Antonio Caprarica parla del suo ultimo libro, un saggio sottoforma di romanzo, in cui racconta i 300 anni della dinastia reale britannica, i Windsor, definendoli "eccessivi e debosciati": hanno "lavorato attivamente per distruggere gli ideali monarchici inglesi".